inchiestabanner

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Un mostro potrebbe aggirarsi secondo i legali della famiglia della donna uccisa il 7 gennaio scorso al cimitero di Catania. Da allora è trascorso un mese, e si brancola del buio.

 

I legali della famiglia, l'avvocato Giuseppe Lipera che assiste il figlio della donna Angelo Fabio Matà accusano il comune di indifferenza, nessuna precauzione infatti sarebbe stata presa per la sicurezza al cimitero dopo il tragico evento ed un mostro, secondo loro, potrebbe ancora aggirarsi per le viuzzule del cimitero.

Lanciano un appello, chi sa qualcosa parli, ci faccia sapere, per adesso però, il mistero rimane.