inchiestabanner

Valutazione attuale: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 

Il Triathlon siciliano ha ufficialmente aperto la stagione agonistica domenica scorsa con una prestigiosa gara di Duathlon nel trapanese.

Grazie all’organizzazione della locale società Triathlon Team Trapani, è andato in scena il “ 9’ Duathlon Sprint Buseto Palizzolo”, valido come Campionato regionale, basato su prove di corsa e ciclismo (distanze: 5 chilometri corsa, 20 km bici, 2,5 km corsa).

Due atleti locali su tre hanno raggiunto le primissime posizioni ma gli etnei non hanno deluso le attese grazie anche alla loro numerosa partecipazione in rappresentanza dei due maggiori club, Mp Life Triathlon, Multisport, Sport Extreme ed Altair Acireale.

 

Il podio assoluto. Campione siciliano l’atleta locale Vincenzo Coppola, abile a staccare con poco più di un minuto di vantaggio il catanese della Mp Life Triathlon Sebastiano Foti, già protagonista in positivo in tante altre manifestazioni analoghe disputate negli ultimi anni in giro per la Sicilia (è stato vincitore delle ultime due edizioni) ed anche a livello nazionale. Abbastanza staccato il terzo classificato, il trapanese Salvatore Carlino.

duathlon1

 

 

Piazzamenti di categoria degli altri catanesi, con alcuni titoli di campione regionale. Forte del secondo posto assoluto, Foti si è rivelato leader nella S3, seguito da Francesco Marzà della Sport Extreme.

Primo e secondo in S4, Giovanni Titolo della Mp Life e Gabriele Lotà della Multisport. (Titolo, lo scorso 16 marzo, ha centrato all’esordio un rilevante secondo posto (primo di categoria T4) ai Campionati italiani di Duathlon, specialità Paratriathlon, a Romano di Lombardia. Sfiorato il primato per un solo secondo di distacco dal vincitore. Meritata la convocazione al prossimo raduno della Nazionale Paratriathlon).

Primo e secondo in S2, Fabio Pruiti e Giovanni Di Salvatore della Mp Life.

Prime in M1 e M3, Gabriella Mazza ed Angela Li Destri della Multisport.

Primo in M6, il veterano Vittorio Martorana della Sport Extreme.

Secondo in S1, alle spalle di Coppola, Davide Ventura, quest’anno tesserato con la Canottieri Napoli.

Secondo in M2, Orazio Gisabella della Mp Life, alle spalle del palermitano Roberto Giammona.

Secondo in M3, Francesco Pennisi della Mp Life.

Primo tra gli Juniores, Leonardo Leonardi dell’Altair Acireale.

Altri partecipanti. S3: Vincenzo Reale della Sport Extreme; M2: Alfonso Sciaulino della Mp Life; M2: Gigi Ferrante della Multisport.

Giovanissimi della Multisport sul podio. Primato per Ginevra Lotà e secondo posto per Gaia Collura tra i minicuccioli; terzo per i cuccioli Agata Ferrante, Marco Litrico e Alessadro Litrico.

Prossimi appuntamenti del calendario siciliano. Prima stagionale per il Triathlon nel sabato e domenica di fine mese. Si gareggerà per il Trapaniman 113 (che indicano i chilometri da percorrere), prove di tipo Sprint e Medio, campionato regionale assoluto e di categoria (1,9 km nuoto, 90 km bici e 21,1 di corsa).

Il 18 maggio grande appuntamento internazionale ad Avola, su organizzazione della Mp Life, già da qualche anno società promotrice di manifestazioni di rilievo nel siracusano, e che prevederà l’intervento e la collaborazione di alcuni esponenti della Federazione Triathlon della Grecia. E, a proposito del club presieduto da Sebastiano Massimino, primo a livello di punteggio tra le realtà siciliane e con un organico ricco di tesserati di alto livello, a Sirone (Lecco) domani una “spedizione” di protagonisti del Duathlon è pronta a raggiungere risultati di prestigio attraverso il “Powerman”, Circuito nazionale “No Draft”, (un tipo di competizione caratterizzata da assenza di scia nelle prove bici, montepremi e lunghe distanze, simili all’Ironman, 10 km corsa, 80 km bici, 20 corsa). Si tratta di Fabio Pruiti, Emilio Rosso, Orazio Gisabella, Alessandro Allegra, Gianluca Mondo, Francesco Pennisi, Marco Giordano, Giovanni Di Salvatore, Tommaso Vertemati, Dora Marzo, Benvenuta Busà.